FOOD&BEVERAGE

Food & beverage

L’ambiente alimentare dove Food & Beverage lavora è particolarmente caratterizzato dalla necessità di poter effettuare la tracciabilità dell’impiego delle varie materie prime . Si inizia dall’ ingresso delle stesse in magazzino, fino ad arrivare ai processi di trasformazione e quindi di vendita al cliente finale. Fluentis accompagna infatti le aziende del settore alimentare nel delicato processo di innovazione e miglioramento delle performance.

Uno strumento in grado di controllare con efficace protezione i  passaggi del ciclo produttivo, nel rispetto della sicurezza in campo agro-alimentare, è l’esigenza con cui un’azienda del settore deve confrontarsi. Fluentis Food & Beverage permette di conseguenza di generare  cicli di sviluppo del prodotto più rapidi, efficiente gestione della logistica e infine un’avanzata tracciabilità e rintracciabilità del prodotto.

Punti di forza della soluzione Food & Beverage

  • Anzitutto pesatura ed etichettatura
  • Monitoraggio flusso materiali
  • Riduzione stock
  • Gestione dei vuoti
  • Piano giri consegne
  • Amministrazione e quindi ottimizzazione dei costi di trasporto
  • Gestione pallet e container
  • Controllo etichette SSCC e contenitori
  • Generazione automatica delle liste di prelievo tramite analisi automatica delle disponibilità e anche delle date di scadenza
  • Conduzione integrata movimentazione magazzini con dispositivi di radiofrequenza – RFID
  • Doppia unità di misura “reale”
  • Organizzazione fattori di conversione (unità di misura diversa tra acquisto e vendita)
  • Magazzini automatizzati
  • Lotti e scadenze (best before), FIFO e FEFO (First Expire First Out)
  • Monitoraggio consegna prodotti con ciclo di vita brevissimo
  • Ordine di produzione che scarica dal magazzino le materie prime
  • Calcolo della scadenza prodotto
  • Analisi di prodotto per data scadenza
  • Funzioni specifiche per la gestione del magazzino con prodotti che richiedono lavorazioni con porzionature (carni), con confezionamento (pesce), con etichettatura a norma di legge (lotto provenienza scadenza) e inoltre con prodotti che necessitano della gestione della doppia unità di misura contemporanea o con listini a “tempo”
  • Gestione infine, dei codici a barre materiale sia in entrata che in uscita, barre interni o del fornitore

Area commerciale e agenti

  • Gestione sincronizzata processi commerciali
  • Amministrazione canale distributivo e gestione contratti GDO
  • Controllo dei punti vendita sia in forma diretta, sia con import/export via ftp delle informazioni di interesse
  • Conduzione premi, incentivi, omaggi (quindi bonus in base a valore venduto, pezzi venduti, peso venduto)
  • Guida provvigioni agenti
  • Gestione sconti e sconti a cascata
  • Workflow (controlli parametrici sul flusso di inserimento e autorizzazione ordini di vendita)
  • Assortimento (possibilità di selezionare nell’ordine solamente il catalogo articoli disponibile per il cliente)
  • Integrazione principali standard EDI
  • Integrazione SFA per la tentata vendita (forte recupero di efficienza nella condivisione dei nuovi “prospect”, dei “giri visita” e perciò del recupero del credito)
  • Prospetti costi consumi materie prime
  • Raccolta ordini via terminale per agenti
  • Gestione dei rimborsi spese degli agenti attraverso un sito web che comunica col database del gestionale
  • Invio file fatturazione secondo vari tracciati utilizzati dalla Grande distribuzione ( Indicod, Filconad, Edifact, ecc.)

Produzione

  • Organizzazione distinte base, ricette a percentuale
  • Scheda tecnica articolo (ingredienti)
  • Amministrazione fasi di lavorazione e perciò anche miglioramento della pianificazione produttiva
  • Programmazione della produzione (Make To Stock, Make To Order)
  • Costificazione
  • Calcolo preventivo articolo
  • Integrazione device di produzione
  • Gestione variante peso e doppia unità di misura
  • Controllo dei cicli di lavoro per linea, centro di lavoro o macchina
  • Gestione produzione per lotto
  • Pianificazione MPS e MRP, Schedulazione
  • Integrazione dei processi di produzione e vendita
  • Previsione dei fabbisogni oltre a pianificazione a capacità finita
  • Monitoraggio della deperibilità del prodotto
  • Backflushing (sistema contabile che applica i costi di produzione solamente quando la percentuale di completamento della produzione raggiunge il 100%)
  • Analisi disponibilità e proposte ordini di produzione e quindi fornitori automatica
  • Proposte di produzione in base a componenti comuni a più ricette, per linea principale o alternativa
  • Prelievi di produzione tramite codici a barre con analisi per data di scadenza e quindi gestione del lotto
  • Versamenti di produzione con generazione automatica del lotto e quindi della data di scadenza
  • Interfacciamento con bilance e perciò stampanti di etichette
  • Rilevazione automatica dei tempi di lavorazione
  • Infine statistiche multidimensionali per i costi di produzione diretti ed indiretta

Rintracciabilità

  • Tracciabilità e rintracciabilità per lotto
  • Conformità alla “food law” CE 178/2002 e alle normative di sicurezza ambientale
  • Amministrazione delle sicurezze e delle password all’interno del gestionale
  • Carta di identità elettronica del prodotto
  • Codice a barre con informazioni sul lotto, articolo e infine descrizione per risalire alla provenienza e ricostruire la storia del prodotto.(gestione perciò del codice a barre GS1-128 tipico del settore alimentare)
  • Gestione barcode EAN 128
  • Sicurezza e logatura della linea produttiva dell’articolo, dalle sue materie prime e pertanto dell’immissione sul mercato
  • Direzione in completa sicurezza delle stampe delle etichette dei prodotti e quindi sua logatura

Controllo di gestione

  • Riduzione dei costi organizzativi, di produzione e inoltre di manodopera
  • Costificazione ed inventari
  • Reportistica
  • Analisi margini e redditività
  • Simulazioni What If
  • In conclusione maggiore condivisione delle informazioni tra gli utenti attraverso l’accesso alla banca dati dei contatti